Una domenica da noi

Oggi potevo avere un alibi per prendere a randellate il Consorte.
Appena alzata sbraitavo per avere un po’ di collaborazione da parte degli altri abitanti della casa.
Il Nano ha preso il Nintendo e l ha spostato da destra a sinistra.
Quello più alto mi guardava impanicato, perché sa che mi deve assecondare, se no mordo violentemente.
Che ha fatto?
Solo una cosa.
Ha messo lo stendino fuori senza avvisarmi e di sua spontanea iniziativa.
Ma oggi è nuvolo e piove a tratti.
Ero assorta ad aiutare il nano a fare i compiti di italiano (“Scrivi delle frasi con qui quo qua que”)
Il mio cervello era incastrato in frasi tipo “questo quadro rappresenta un’aquila che vola in alta quota”, quando esclamo “Toh, piove!”
Scendo al piano terra e mi manca il quarto componente della famiglia:
lo Stendino.
Per un secondo ho immaginato una scena piena di fuori e di cuori, col Consorte che aveva magicamente steso anche i vestiti appena lavati e posizionato lo stendino accanto a qualche termosifone.
Entro in bagno e la lavatrice era piena, quindi le mie rosee fantasticherie erano errate.
Sono indecisa se, per raccontarvi di me in quel momento, è meglio rappresentarmi con le fiamme alle orecchie o dei coltelli dagli occhi…
Dalla finestra vedo lo stendino passare salutandomi sotto una pioggia a catinelle.(Correva a destra e sinistra per il vento)
Avevo lavato tutto il giorno prima, era tutto quasi asciutto e ora è tutto da rilavare….
Aah ahhh (grido di dolore..)
Capisco che ci sono problemi peggiori nel mondo ma vorrei vedere voi che chiedete collaborazione a vostro marito e lui fa solo una cosa sbagliata!
Ma che sfiga che c’ha!!!
Ahahahhahaha!
Per il resto prego la divinità dei bambini piagnucolanti che non arrivi la febbre al nano.
Perché le stelle hanno un’allineamento che non mi piace: i nonni sono fuori uso per fare babysitteraggio e lo gnomo tossisce.
Preghiamo insieme.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Baslafritta pensiero e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...