Basl-ANARCHIA

Esigo che ci sia una legge che permetta il canto e/o ballo libero a tutti coloro che hanno le cuffiette.
Negli autobus, nei treni, in fila dal dottore, per strada e nella metro.
Quando ti parte canti che manco nel musical Hair…
Ma a voi non succede che vi fate prendere e vi immaginate la gente ballare, cantare, fare piroette e lanciarsi dai soffitti?
Uuuuuh io tantissimo.
E perché quando parte il ritornello che DOVETE per forza muovere la gamba, mimare con la mano il microfono, se non addirittura provare a cantare con la bocca chiusa?
(Sono campionessa mondiale)
Il mix devastante per me sono le scale mobili della metro A San Giovanni e i Queen.
Prima o poi poghero’ e la vecchietta davanti a me volerà per le scale e io rimarrò li’, scapigliata, con gli occhiali rotti, storti ma LIBERA.
Liberiamoci.
Peace.

20131127-152226.jpg

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Baslafritta pensiero e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...