Quella Santa donna di mia suocera (non scherzo)

“Non comprare la bouganville” mi diceva.
È io testarda “La voglio!”
E lei “Non la comprare che da gestire è noiosa: fiori da raccogliere, lunghi rami da tagliare”
Io, con braccia incrociate e faccia da schiaffi “No!No!Io me la prendo!!”

Mantra del giorno:
Ascoltare la propria suocera almeno una volta l’anno, rende la vita meno un malanno.
(O almeno ti da la possibilità di riflettere che non è proprio il caso avere una bouganville.
Questa mattina ho aperto la porta di casa ed è bastata una folata di vento per ritrovarmi una pettinatura con inserti di fiori rosa (sposa selvaggia per intenderci).
Non parliamo del blob di rami che tentava di acchiapparmi..
Ah…quando passo mi ritrovo un tappeto di fiori per terra..
La mia bouganville mi tratta da regina…
Almeno.)

(Mannaggia a me)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Baslafritta pensiero e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Quella Santa donna di mia suocera (non scherzo)

  1. katia ha detto:

    però è bellissima!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...