Il baricentro

Non faccio altro che riflettere..
Cerco di distrarmi il piu possibile: ho un’organizzazione di eventi al giorno che neanche al festival di Sanremo hanno ‘sti ritmi.
Nonostante tutto, nella mia testa,compaiono immagini, ricordi, scene, che non posso scordare.
E le emozioni le sento nelle viscere piu profonde, il ricordo degli odori lo sento piu intenso che nella realtà vissuta, gli spazi sembrano ricostruirsi intorno a me.
Tutto mi riporta a un sentimento che non saprei definire.
È dentro me e penso che non mi lascerà mai piu’.
È piu della tristezza, è piu della malinconia, è piu dell amarezza, piu dello sconforto, piu di ogni dolore..
So con certezza che è profondo, profondissimo.
Ho cercato di farmi aiutare per affrontarlo…
Ma poi ho capito che volevo stare sola per “guardarlo faccia a faccia”.
Perché siamo io e “lui”.
Perché abbiamo “convissuto” fin dall inizio..
Perché è probabilmente l unica cosa che mi lega a ricordi concreti di Lei.
E lo custodisco con una dolorosa gelosia..
E voglio che sia solo una cosa mia.. Non mi rimane nulla se non questo..
Ma lo devo studiare per capirmi,lo devo metabolizzare,ci devo convivere per riequilibrarmi..
Sarà un lungo cammino.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Baslafritta pensiero e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Il baricentro

  1. Bioro76 ha detto:

    ….lunghissimo. Però hai imbroccato la direzione giusta e non è poco. Io ci ho messo tantissimo per capire che con quel “buco nero” potevo solo convivere… Si restringe, a volte diventa piccolo come un neo, una cicatrice che sta li e fa parte di te. Ma a volte è giusto, e si deve fare per andare avanti, fermarsi e lasciare che quel “nero” si ingrandisca… Mettersi di fronte a lui e in qualche modo farci i conti, prendersi del tempo per pensare, per strillare, per piangere…. Da sola…Io ho provato a “fare finta che”…. Tutti mi dicevano di andare a venti, di non pensarci, che si deve voltare pagina…e non solo non serve a niente, ma complica tantissimo tutto quanto…. Vorrei dirti tante altre cose, ma on per blog… Chiamami se ti va…

    • baslafritta ha detto:

      Ehi amica.. Vorrei chiamarti con un po’ di calma .. Come ho scritto ho le giornate piu piene di chiunque.. Domani se Andrea va a scuola ( ha avuto l influenza ma sta meglio) ti chiamo di mattina che sto a casa. Ci sei?Solo che il cel qui non prende bene.. Su Skype ci sei?mi ricordo chr mi avevi dato il nick ma non ti ho mai trovato.se no pure vederci non sarebbe male.. Vabbe sentiamoci che tutto verra da se’.. Bacio e forza anche tu eh!

  2. Bioro76 ha detto:

    Fammi uno squillo e ti richiamo, sai che ho i minuti gratuiti perchè abbiamo la stessa compagnia… Su Skype nn ci sono più… Chiamami e ci organizziamo per vederci! Io devo ancora passare dal nostro dott. che più o meno è a metá strada tra noi due… Oppure dove ti pare!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...